PRESENTAZIONE
- Scheda del Paese
- Storia della Bulgaria
- Geografia, economia e politica
NOTIZIE ED EVENTI che si trovano sul web
CONSIGLI ANDANDO IN BG
- come muoversi
- dove dormire
- luoghi da visitare
- ristoranti in Sofia
- clubs, bars, restaurants
- costo della vita in BG
- pensionati italiani in Bulgaria
- mappa del Paese e trova vie
- Inno Nazionale della Bulgaria
ASSISTENZA SANITARIA
- Assistenza sanitaria e turismo sanitario in Bulgaria
TRASFERIRSI IN BULGARIA, cosa bisogna fare
LA POSTA in Bulgaria
LE BANCHE in Bulgaria
IL SITO del Governo Bulgaro
TEMPERATURA in Bulgaria
SEE BULGARIA
VACANZE in Bulgaria
FOTO ALBUM Bulgaria
DIARIO VIAGGI
- quel treno per Bansko
LE CITTA' DELLA BULGARIA
SOFIA: la Capitale
- GUIDA INFORMATIVA DI SOFIA
- il sito della città di Sofia
- piccola mappa di Sofia
- Teatri, Musei Gallerie d'Arte
- la metropolitana di Sofia
- mappa della metropolitana di Sofia dal 2-4-2015
- i trasporti urbani
- i trasporti extraurbani
- i taxi (consigliati) a Sofia
- la ferrovia (orari treni)
- Aeroporto di Sofia (con A-R del giorno)
- Sofia Airport Center
- foto album di Sofia
ALTRE CITTA' DELLA BULGARIA
I MONASTERI DELLA BULGARIA
- Monastero di Rila
- Monastero di Troyan
- all Bulgarian Monastery
LE MERAVIGLIE DELLA BULGARIA
- Sense of Bulgaria
- Parco Naturale di Belitsa
- Parco Nazionale di Krushuna
- Parco Nazionale del Pirin
- Sito Archeologico di Perperikon
FESTIVITA' E TRADIZIONI POPOLARI
- festività in Bulgaria
- costumi bulgari
- traditional costume, dance & music
- Balkan folk
LA CUCINA BULGARA
- alcune ricette bulgare
- bulgarian food
LA CULTURA BULGARA (cenni)
- i Poeti
- gli Scrittori
- Archeologia, Architettura
- la Pittura
- il Teatro ed il Cinema
- la Musica bulgara
- l'Opera Lirica
- Icone bulgare
CORSO BASE DI LINGUA BULGARA
- files audio
- piccolo dizionario-frasario
ANNUNCI
GUESTBOOK
FORUM
 

- alcune ricette bulgare

Qui di seguito sono pubblicate alcune ricette dei nostri forumisti
 
 
Cucina bulgara per gli italiani
(by Petiuccia)
Uova affogate allo yogurt
8 Uova,2 cucchiai aceto di vino, 2 spicchi aglio, 100 gr burro, q.b.sale,q.b.paprica
Versate 1/2 l d'acqua in un tegame a bordi bassi, unitevi l'aceto e del sale, portate a bollore e rompetevi delicatamente 4 uova il pi? vicino possibile alla superficie dell'acqua in ebollizione.Poi coprite e togliete il ricipiente dal fuoco solamente quando una pellicola di albume avvolger? il tuorlo, dopo 3 m. circa.Scoperchiate, riportate l'acqua a leggero bollore e fate cuocere le uova ancora per 5 m.Quindi raccogliete le uova con una schiumarola, mettete da parte e poi ripetete l'operazione con le uova rimanenti.Nel frattempo amalgamate allo yogurt l'aglio pestato con pizzico di sale e poi suddividetelo in 4 parti, sui quali disporrete 2 uova ciascuno.Fate quindi fondere il burro in un tegamino e , fuori dal fuoco, unitevi un pizzico di paprica.
Infine versatelo sulle uova.
Ayryan Non-Ancora-Famoso dei Rich
Ayryan (opinione esso “Eire-yahn„) è una bevanda non alcolica rinfrescante perfetta per i giorni europei del sud-est caldi di estate… ed io ritiene sospetto che sarebbe divertente i giorni caldi altrove nel mondo pure. E, come potete dire a dalla complessità della ricetta, è facile per chiunque nella famiglia da sbattere su un lanciatore in di meno che un minuto.
Qui è la ricetta dei Rich…
Di che cosa avete bisogno:
un contenitore di yogurt puro (solitamente intorno 500 grammi)
ghiaccio
acqua

Come farla:
Svuotare il contenitore di yogurt in un miscelatore. Mettere circa 5-8 cubi del ghiaccio nel contenitore del yogurt e riempirli il resto del senso di acqua. Svuotare l'acqua del ghiaccio nel miscelatore. Aggiungere un precipitare di sale, se voluto. Mescolar per alcuni secondi fino a che non sentiate più il ghiaccio che è schiacciato altro. Godere!

*Si noti che questa ricetta è perfetta per i contenitori di metà-litro di yogurt venduti in Bulgaria. Se state comprando il yogurt altrove, può essere più spesso o diluente che questo, in modo da usare più o meno acqua. Il ayryan non dovrebbe essere molto più spesso del latte puro ed abbastanza non a strati attaccare ai lati del miscelatore. Troppo a strati e sarà più materiale da otturazione che rinfrescando!
Caramella di crema famosa
La caramella di crema è il mio dessert favorito nel mondo.
è un piacere colpevole, ma lo prova almeno una volta prima che andiate sulla vostra dieta
.

Di che cosa avete bisogno:

un latte da 1 litro
8 uova
uno zucchero dai 10 spoonfuls
una vaniglia dei 2 pacchetti (o una coppia di spruzza o si precipitare)
un pizzico di cannella e uno spoonful della scorza di limone tagliuzzata (facoltativa)

Come farla:

Mescolare bene le uova ed il latte. Incorporare più della metà dello zucchero ed aggiungere la vaniglia, la cannella e la scorza di limone. Provare la miscela e se la trovate non dolce abbastanza, aggiungere il più zucchero a gusto. Fondere il resto dello zucchero in una vaschetta del non-bastone, mescolantesi occasionalmente in modo da non si brucia. Versare lo zucchero nei 8-12 piccoli POT (tazza-formato) e ruotare ciascuno per riguardare la parte inferiore. Versare dentro la miscela del latte e dell'uovo. Disporre i piccoli POT/tazze in una vaschetta con 2-3 tazze dell'acqua nella vaschetta e cuocere in un forno a 100-150° C.
Circa trenta minuti più successivamente controlla per vedere se il crème sia runny e cuocere un ancora un poco fino a formare una crosta dorata.
Raffreddare il crème, allentare i lati con un cucchiaio e farli girare su una piastra. Servire con un turbinio di panna montata sulla parte superiore. Va perfettamente bene con caffè. Buon appetito!!!
Gyuveche famoso
Gyuveche (opinione esso, “GYOO-vech-ay„) è un popolare interfer-tutto piatto che potete fare con appena circa qualche cosa abbiate nel frigorifero. Ottiene il relativo nome dai piccoli diversi piatti di ceramica in cui tradizionalmente è cucinato e servito.
Di che cosa avete bisogno (per un singolo):
Circa 200-300 grammi di formaggio (potete usare altretanti generi differenti di formaggio mentre gradite, ma vi assicurate includere il formaggio di feta poichè è quello tradizionale per questo piatto e non siete come oleoso quando si fonde)
1 uovo
varie erbe tagliate

E tutto altrimenti è facoltativo perché uso dei bulgari qualunque è lasciato sopra nel frigorifero per fare questo piatto:
-qualunque genere di pollo cucinato, porco, o rinforza
-qualsiasi genere di salsiccie o di cani caldi
-verdure: i pomodori, peperoni, piccolo pepe caldo, funghi, hanno cucinato le patate
-verdi freschi: prezzemolo, aneto, fogli del sedano

Come farlo:

Taglio o dadi tutto che desideriate mettere il poll. Fare gli strati alternati di formaggio, carne e verdure e rivestimento con formaggio. Cuocere nel forno a 200 C (app. 375 F) per 20 minuti o fino al formaggio sono fusi. Rompere l'uovo sulla parte superiore e rimettere nel forno per altri 5-10 minuti secondo quanto ben cotto gradite le vostre uova. Servire con pane o pane tostato fresco. Pure questo piatto e' fantastico!!!
Moussaka
Moussaka (opinione esso “MOO-sah-KAH„, non “MOO-SAH-Ka„) è un piatto bulgaro tradizionale dal pranzo o dal pranzo.
Di che cosa avete bisogno:

- 1/2 chilo di carne tritata (solitamente il porco in Bulgaria, ma non il hesistate sperimenta!)
- finemente tritato 1 chilo delle patate, sbucciato e
- 2 pomodori, finemente tritati
prezzemolo, 1/3 cupful, finemente tritato
- 2 cipolla, finemente tritata
- 3 uova, battute
- 1 tazze latte
- 2 cuchiai farina
sale e pepe da avere un sapore e olio per cucinare

Come farlo:
Friggere la cipolla in un poco olio, si aggiungono i pomodori e alla fine la carne tritata . Quando non è più colore rosso, mescolarlo con le patate ed il prezzemolo. Aggiungere il sale ed il pepe a gusto. Tutto si versa alla teglia e si mette al forno. Cuocere per circa 1h, o fino alle patate sono cucinati. Mescolare insieme le uova, latte e la farina -tipo Beshamel e si soffrigge fino a quando si e' ispessito. Versarla sopra il piatto. Cuocere per 10 nuovi minuti. È squisito con yogurt freddo dal lato o senza, come volete.
Buon appettito,allora!!!
SPAGHETI - ROSA
(by Rosa)
Produkti:
150gr.-kremvirshi
150gr.-kashkaval
2br.-tvardo svareni yaiza
1br.-kromid luk
2br.skilidki chesan
2 sup.lajizi-domateno pyore
szhtipka cherven piper
Prigotovlenie:
Znaete kak se varyat spageti nyama da vi kazvam, ,podrejdate gi v podhodyashtite chinii.
Sled,koeto vzimate teiflonov tigan,moje i obiknoven no posle poveche shte tarkate pri miene,podgryavate olio,sled koeto postavyate naryazaniyat kromid i chesan da se zadushat do zlatisto.Poetapno slagate naryazanite na drebno kremvirshi,svarenite yaiza i kashkavalat.Nakraya slagate domatenoto pyore i cherveniyat piper.S tazi smes zalivate spagetite,no razpredelyate ravnomerno,ne na edin poveche na drug po-malko da gi nyamam takiva i podnasyate!
Pojelavam vi priyaten apetit,nadyavam se da vi haresat
SHOPSKA PITKA
(by Rosa)
Produkti:
1kg.-brashno
1chaena laj.-sol
1sup.laj.-zahar
2sup.laj.-olio
1br.-yaize
1paketche suha maya
300gr.topla voda

Prigotovlenie:
Slagate brashnoto v podhodyasht za mesene sad i si pravite kladenche po sredata,kato postavyate posledovatelno solta,zaharta,olioto,yaizeto i mayata predvaritelno raztvorena v malko topla voda.
Sipvate po-malko ot vodata i zapochvate da omesvate testoto.Sled kato se e oformilo edno hubavo i meko testo,vzimate go smelo bez da vi puka i zapochvate da go udryate ot masata do 100 pati i peete pesenta za "shopkinyata", po tozi nachin ako imate shipove shte uspeete da gi izlekuvate.
Ostavyate pitkata na spokoistvite i tishina da vtasa za 1-chas,sled koeto omalomoshtena gorkata ya slagate da se peche na 180gradusa.
Pojelavam vi uspeh...
BYAGASHTOTO PILE
(by Rosa)
Produkti:
1paketche pileshko file
1paketche Magi za kavarma
1 morkov
1 kromid luk
1lit.voda

Prigotovlenie:
Vzimate pileshkoto file i go izmivate mnogo dobre poradi pileshkiyat grip,pri dobro jelanie moje i s telena chatka ,naryazvate go na po-golemi parcheta za da usetite posle che yadete meso. Sled,koeto vzimate teiflonov kotlon i zagryavate olio,kato posledovatelno postavyate naryazaniyat na drebno morkov i kromid luk.Kato se zadushat do zlatisto postavyate i naryazanoto pileshko file.Shtom vidite,che mu stava goreshto vzimate tigana i zapochvate da byagate s nego ot kuhntata do hola i obratno,taka to shte se prevarne v byagashto :up: Brashate go otnovo na pechkata da se zadushava.Slagate smesta Magi predvaritelno raztvorena v malko voda i ostanalata voda,taka go ostavyate da povri 30min.
Sled kato e gotovo go podnasyate no shte vnimavate da ne se izgorite.
Pojelavam vi priyaten apetit.
RAZDRUSAN KEBAP (by Rosa)
Produkti:
500gr.svinsko meso/ili teleshko
2br.kromid luk
2/3br.dafinov list
4/5topcheta cheren piper,no ne igraite s nego na bouling
1kaf.chashka byalo vino,moje i cherveno,preporachitelno e da ne se napivate predi da prigotvite kebapa
2sup.laj.brashno
1/2sup.lajiza cherven piper
500gr.voda

Prigotovlenie:
Vzimate si lyobimata tengera v koyato vi e kef da gotvite,zagryavate olio i postavyate naryazanoto na po-drebno meso.Sled koeto postavyate i naryazaniyat kromid luk,no za da stane po-gotin kebapa,vzimate tengerata ot pechkata otivate v hola,darjite ya s dve raze i mu udryate edna yaka shopska racheniza,zelta e kebapa da se razdrusa mnogo silno,taka stava drusan :up: vrashtate go sled kato ste go razdrusali na pechkata i postavyate postepenno brashnoto,cherveniyat piper vinoto i vodata.Ostavyate go da se zadushava do 30 min,no shte gledate ot mnogo zadushavane da ne mu se zavie svyat umereno da bade,dokato stane ekstra.
Slagate ako imate i malko vegeta,taka shte pochustvate aromata na prirodata.
Mojete kam nego da si napravite zadushen oriz kato garnitura ili kartofeno pyore.
Podnesete go s vino Merlo,shte se nakefite maksimalno,jelaya vi priyaten apetit...
SPAGHETTI PO BULGARSKI
(by Vaniasem)
Svarqvate spaghetite al dente (vzemete gryzki ili italianski, nashite mnogo se razvarqvat) i gi izcejdate dobre.
V tigan zapyrzhvate 2-3 lazhici zehtin ili maslo i 1-2 schilidki chesan. Izsipvate svarenite spagheti v tigana i gi obryshtate 2-3 pyti. Servirate v chiniite i otgore na vsqka porciq slagate po 1-2 lazhici kiselo mlqko, za predpochitane po-rqdko (ot onova po-evtonoto, deto go polzvame za zastroiki i banici). Razbyrkvate dobre i porysvate s cheren piper(po zhelanie).
Poluchava se neshto mnogo originalno i vkusno, az samata otnachalo bqh vazmutena ot koshtunstvenata idea da se slaga kiselo mlqko na spaghetite, no kato go opitah, tolkova mi haresa, che reshih da predlozha rezeptata i v dvete rubriki na foruma, posveteni na kuhnqta, s risk italiancite da me "opliuqt".
Opitaite i kazhete dali vi e haresala moqta recepta.
SIRENE PO SHOPSKI
(by Rosa)
Produkti:
500gr.-krave sirene,moje i bivolsko no vnimavaite kato go kupuvate da ne vi se yavi nasreshta taka ,che badete s povisheno vnimaniei po prinuda da stavate toreodori.
2br.-kremvirshi/ot lekite ili ot narodnite,te sa po-evtini/da ne se oharchite,shtoto ikonomikata ni stana kato evropesika no s BG zaplatki.
1br.-domat
1-2br.lyoti chushki ot yakite.
shtipka cherven piper.
maslo ili olio.

Prigotovlenie:

Vzimate si gyovechetata i si narejdate red sirene red naryazani kremvirshi po edno kragche domat i nai-otgore slagate po edna lyota chushka,narasvate po malko olio ili po parchenze maslo kak vi doide.Ako ne yadete lyoti chushki ne se jertvaite izlishno shtoto ako mnogo vi zalyoti shte se naloji da pravite byagane na dalgi razstoyani e shtafetki i prepyastviya. Taka che "con atanzione" kak mu se vika
Slagate gi v umerena furna 180gradusa.
Pojelavam vi priyaten apetit...
Kebap al vino
(by Petiuccia)
Ingredienti:
1kg di vitello, 4-5 cipolle, 1 carota, ? sedano, 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro, 1 cucchiaio di farina, 1 cucchiaino di paprika, 1 tazza di vino bianco, 1 foglia d'alloro, pepe, prezzemolo, ? tazza d'olio di semi di girasole, sale
Preparazione:
Tagliare la carne disossata in piccoli pezzi e friggerla in olio e un goccio d'acqua insieme alle cipolle tagliate finemente, al sedano e alle carote.
Quando s'inteneriscono aggiungere il concentrato di pomodoro diluito in acqua, con farina e paprika. Versarci sopra il vino e dell'acqua, aggiungere la foglia d'alloro ed il pepe e sobbollire a fuoco lento.
Cospargere con prezzemolo finemente tritato prima di servire.
Kavarma
(by Petiuccia)
Ingredienti:
800g di maiale, 500g di fegato di vitello, 4-5 cipolle, 1-2 pomodori, 1 tazza di funghi, 1/3 tazza di vino bianco, aromi, paprika, pepe, prezzemolo, ? tazza di lardo o olio di semi di girasole, sale
Preparazione:
Tagliare la carne in piccoli pezzi e friggere in olio e un goccio d'acqua. Aggiungere le cipolle e quando sono tenere aggiungere il fegato cotto e tagliato a pezzi, i funghi affettati, i peperoni, i pomodori, gli aromi, il vino, il sale e dell'acqua calda.
Mescolare, versare il preparato in piatti di coccio o ciotole e infornare a temperatura alta. Servire con prezzemolo tritato finemente.
Shishcheta
(by Yagoda)
Spiedini di agnello, tradizionalmente accompagnati da una saporita insalata mista.

Ingredienti per 4 persone

800 g Agnello
4 Pomodori
2 Cipolle
1 Peperone verde
4 spicchi di aglio
2 cucchiai succo di limone
5 bacche di ginepro
5 grani di pepe verde
5 foglie di menta fresca
olio
sale

Preparazione

Lavare la carne, asciugarla e tagliarla a cubetti di 3 cm. Preparare quindi una marinata con 1 dl d'olio, il succo dell'aglio spremuto, il succo di limone, i grani di pepe pestati, le bacche di ginepro, le foglie di menta e il sale.
Porre i pezzi di carne nella marinata e lasciarla in frigorifero a macerare per 6 ore.
Trascorso questo tempo, lavare, asciugare e tagliare a rondelle non troppo sottili i pomodori, le cipolle ed il peperone e infilarli negli spiedi alternandoli alla carne.
Spennellare d'olio e cuocere alla griglia per 20 minuti.
Banitza
(by Petiuccia)
Ingredienti:
1kg di farina, 400g di formaggio in salamoia bianco, 4 uova, 500g di yogurt, ? cucchiaino di soda, 100g di burro, sale
Preparazione:
Usare la farina, il sale e 3/2 di tazza d'acqua per formare un impasto sodo che dovrete dividere in grosse palle. Lasciatele riposare per circa 1 ora, quindi stendetele in sfoglie da circa 1 mm di spessore.
Ricoprire con burro fuso e un preparato di uova sbattute, soda, yogurt e formaggio a pezzetti. Arrotolare e metterli in una teglia unta, sia per il lungo che in maniera circolare.
Infornare a temperatura moderata. Coprire con un canovaccio per ammorbidirli.
Banista al latte (by Petiuccia)
Ingredienti:
400g di farina, 9 uova, 3/2 latte, 3/2 tazza di zucchero, ? tazza di semolino, 1 cucchiaio di olio di semi di girasole, 1 cucchiaio di aceto, 1 tazza d'acqua, 180g di burro
Preparazione:
Preparare un impasto di consistenza medio-soda con la farina, 1 uovo, aceto e acqua e stendere in sfoglie (si pu? utilizzare anche 500g di sfoglia gi? pronta).
Mettere le sfoglie in una leccarda, spennellandole con del burro fuso.
Portare il latte ad ebollizione, aggiungere lo zucchero, il burro rimanente e il semolino continuando a mescolare, quindi aggiungere anche le uova sbattute quando il preparato si ? ben raffreddato.
Miscelare bene e versare il composto sulle sfoglie. I
nfornare a temperatura moderata. Servire a pezzi e cospargere con zucchero glassato.
Insalata shopska
(by Petiuccia)
Ingredienti:
3-4 pomodori, 1 cetriolo, 4-5 peperoni, 1 cipolla, 150g di formaggio di pecora in salamoia o di mucca, prezzemolo, aceto, olio di semi di girasole e sale
Preparazione:
Cuocere, sbucciare e togliere i semi dai peperoni. Tagliare i peperoni in striscioline e aggiungere i pomodori , il cetriolo e la cipolla tagliati a cubetti. Aggiungere il sale, l'olio e l'aceto e miscelare.
Servire a forma di piramide cosparsa di prezzemolo tritato e formaggio grattugiato.
Kyopolu(by Petiuccia)
Ingredienti:
2-3 melanzane, 4-5 peperoni, 2-3 pomodori, 3-4 spicchi d'aglio, prezzemolo, aceto, olio di semi di girasole, sale
Preparazione:
Cuocere al forno le melanzane e i peperoni, sbucciarli e tagliarli a pezzettini. Aggiungere i pomodori tritati finemente o passati, quindi l'aglio schiacciato. Miscelare il tutto con un cucchiaio di legno, aggiungere olio e aceto e sale a piacere e sbattere. Versare in un piatto e decorare con prezzemolo tritato finemente.
Tarator (by Petiuccia)
Ingredienti:
2-3 cetrioli, 500g di yogurt, ? tazza di noci, 3-4 spicchi d'aglio, aneto, olio di semi di girasole e sale
Preparazione:
Sbattere lo yogurt, aggiungere l'aglio schiacciato, le noci tritate, i cetrioli affettati finemente, olio e sale.
Mescolare e diluire con acqua fredda. Servire decorando il tutto con aneto fresco tritato.
Zuppa vegetale con formaggio(by Petiuccia)
Ingredienti:
250g di fagioli verdi, 1 cipolla, ? cavolo di media grandezza, 1 piccolo cavolfiore, 150g di formaggio bianco in salamoia, prezzemolo, olio di semi di girasole, sale
Preparazione:
Bollire i fagioli in acqua salata e scolarli. Cuocere le cipolle finemente tritate, il cavolo ed il cavolfiore in olio e un goccio d'acqua, versarci sopra dell'acqua calda e l'acqua di cottura dei fagioli. Quando il tutto ? cotto, aggiungere il passato di fagioli e il formaggio schiacciato. Bollire per altri 10 minuti e servire con prezzemolo fresco tritato.
 
KOZUNAK
Tradizionale Dolce Bulgaro Pasquale
Il Kozunak e il dolce tipico che si fà per pasqua in tutta la Bulgaria, come la Colomba italiana. In ogni regione, ci sono diversi modi e diverse ricette da prepararla, ma alla fine il risultato e sempre questo.
Di solito si serve per la colazione il giorno di Pasqua con delle uova colorate in tanti diversi colori.

La tradizione: La mattina, la donna di casa (la mamma) sveglia tutti presto con un bucaneve. Si unisce tutta la famiglia ancora per la colazione (zii, nonni, cugini.....). La donna più anziana della famiglia serve il Kozunak affettato e mette in mezzo alla tavola un cesto grande pieno con le uova sode colorate. Ognuno sceglie un uovo, quello che gli piace e si lo mette davanti a se. Dopo la pregiera (che oramai si dice, purtroppo sempre di meno e sempre piu in fretta) si comincia la cosi detta "battaglia delle uova": Due membri di famiglia prendono l'uovo che si sono scelti, uno lo tiene in mano di sotto e l'altro sbatte leggermente con il suo sopra l'uovo dell'altro. Si ripete dai due lati del'uovo. Chi rimane con l'uovo intero continua la "bataglia" con gli altri membri della famiglia. Chi rimane con un uovo intero, senza che si e rotto da nessuno dei lati, sara forte e di grande salute tutto l'anno!

Passiamo alla ricetta.

Kozunak

ingredienti
3 uova + 1 tuorlo per spennellare
125 ml latte tiepido
25 ml olio leggero di mais + q.b per impastare
50 g strutto (margarina vegetale), sciolto e raffreddato
1 cubetto di lievito di birra
1/3 C sale
150 g zucchero bianco + 1 C per il lievito
200 mandorle, macinate grossolanamente
200 g nocciole, macinate grossolanamente
200 g uvetta
marmellata (gusto a scelta) q.b. (capirete leggendo la ricetta): Io ho usato la mia marmellata di fragole fatta in casa, ma la tradizione vuole marmellata di prugne, a me pero non e mai piaciuta. Io personalmente preferisco di albicocche, fragole, ciliegge, arance
la buccia grattugiata grossa di una grande arancia
il succo del arancia
600 g di farina (meta manitoba e meta "00")
poco olio leggero di mais per spennellare con il tuorlo
zucchero in granella per finire

Ammollate l'uvetta nel succo di arancia, lasciateli da parte.
Scioglete il lievito in 50 ml dell'latte tiepido + 1 C di zucchero e il sale, coprite con un tovagliolo e lasciate riposare cosi per circa 15 minuti.
Sbattete leggermente le uova e metteteli nel cesto della macchina del pane, aggiungete lo zucchero, strutto sciolto, l'olio, il resto dell'latte e la buccia grattugiata. Settaciate insieme le farine e aggiungeteli nel cesto della macchina del pane. Fate un bucco in mezzo alla farina e aggiungete il lievito sciolto. Programmate a "Impasto" di 1h30 min.
Dopo questo tempo, oleatevi le mani molto bene (perche non dovete piu assolutamente infarinare), togliete l'impasto dalla macchina e mettetelo sopra il piano di lavolo anche esso oleato bene. Sgonfiatelo e impastate velocemente due/tre volte. Se appiccica, oleatevi di nuovo le mani con olio leggero.

Trasferitelo sopra un pezzo di carta e tagliatelo in 8 pezzi. 4 pezzi metteteli da parte sopra un pezzo di carta da forno, perche serviranno per il secondo dolce. Tutto sommato 4 pezzi per dolce.

Stendete un pezzo in una sfoglia sottile sul piano oleato (sara abbastanza ben lavorativo e morbido). Spalmate con marmellata che avete scelto, senza arrivare troppo vicino ai bordi, perche durante la cottura tende a uscire fuori. Cospargete abbondantemente con granella di mandorle, poi con nocciole. Strizzate l'uvetta ammollata ormai per benino e cospargete la sfoglia.
Sul piano di lavoro oleato accanto alla sfoglia, stendete il secondo pezzo di pasta. Non troppo sottile perche poi dovrete alzarla con le mani. Prendete il pezzo di pasta steso e molto velocemente con le mani chiusi in pugno allargatelo e tuffatelo sopra la sfoglia spalmata. Non vi preocupate se non viene proprio perfetto, l'impasto e molto morbido e facile da lavorare. Con le dita oleate allargate i bordi per arrivare alla fine della sfoglia di sotto.
Spalmate di nuovo con marmellata, cospargete con le granelle e l'uvetta. Ripetete lo stesso con gli altri due pezzi di pasta. Dovrete otenere 4 sfoglie: una sopra l'altra. Spalmate anche l'ultima, cospargetela con la granella e l'uvetta.
A questo punto, delicatamente, cominciando dall'lato verso di voi, cominciate ad arrottolare il dolce su se stesso.


Coprite uno stampo di pane a casetta (grande, di tipo pane fatto con almeno 500 g di farina). Chiudete i bordi del rottolo piegandoli leggermente sotto il dolce stesso. Delicatamente trasferitelo dentro lo stampo.
Ripettete tutto con gli altri 4 pezzi di pasta che avete lasciato da parte.
Copriteli con un cannovaccio umido e lasciateli lievitare fino al raddoppio del volume, ci vuole circa 1h 30min.
Accendete il forno a 175°C.
Sbattete il tuorlo con pocco olio (circa 1-1/2 C). Spalmate delicatamente la superficcie dei dolci, cospargete abbondantemente con granella di zucchero. Infornate per almeno 55-60 minuti, o finche lo stecchino inserito sui lati, dove siete siguri che non ce marmellata, esce asciutto. Sfornate e lasciate raffreddare nello stampo stesso per almeno 10 minuti. Con molta attenzione (il dolce e molto morbido, soprattuto quando e ancora caldo) toglietelo dallo stampo, prendendolo dai bordi della carta da forno. Mettetelo sopra una grattela e lasciate raffreddare per altri 10 minuti. A questo punto, potete affettare, ma io preferisco lascare raffreddare quasi completamente. Cmq, questo dipende dai gusti. Ecco lo affettato:

 
questa ricetta è di Cinnamon ed è stata tratta dal forum Cucina in Simpatia per gentile concessione ed autorizzazione dell'autrice stessa.

=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=